Skip to content

BERLUSCONI-BRUNO VESPA, LE BUGIE SUL TERREMOTO ED IL GRAN GALA’ DELLA FINTA RICOSTRUZIONE.

settembre 15, 2009

Il Governo Berlusconi è in seria difficoltà. La stampa internazionale, e quella italiana non sottoposta al suo controllo, non gli danno tregua, continuando (come dovrebbero fare normalmente gli organi di informazione) a riportare le notizie riguardanti l’incapacità dell’esecutivo e della maggioranza, le vicende giudiziarie del Presidente del Consiglio, i provvedimenti antidemocratici da lui posti in essere, gli scandali politici (perché di questo, e non di gossip si tratta) in cui è coinvolto.

In più ci si è messo anche Gianfranco Fini a creare dei grattacapi al Cavaliere, con la sua mania di criticare l’operato del Governo, e di esprimere posizioni che si caratterizzano per possedere senso delle istituzioni e della coscienza civile, escono fuori dal coro di lodi ed ossequi di cui ama circondarsi, rischiando di mostrare al Paese un’incrinatura nel ritratto patinato, artefatto ed artificiale della realtà che egli sta propinando agli italiani ed in cui pretende che credano ciecamente.

E allora Berlusconi reagisce con rabbia. Come solo un vero dittatore sa fare. Prima assolda figuri senza scrupoli per demolire i suoi avversari dalle colonne di giornali-spazzatura. Poi organizza un’operazione mediatica per ridare lustro alla sua immagine. Per raggiungere questo scopo sono previsti vari interventi di censura e controllo dei mezzi di informazione, in ogni ambito e sotto varie forme.

Non c’è limite al disprezzo per la libertà e per la decenza che questo centrodestra ed il suo capo sanno dimostrare.

Berlusconi, dopo aver dato il benservito a Mike Bongiorno nel 2008, ed averlo dimenticato e ignorato dopo quasi trent’anni di collaborazione (suscitando nel presentato un rammarico ed una delusione dal punto di vista umano che egli non aveva esitato ad esprimere, anche pubblicamente), ha avuto il coraggio di sfruttarne i funerali per fare propaganda a se stesso.

E poi, arriva la parata delle falsità del 15 settembre. Dopo aver dimostrato la più completa incapacità (o, peggio ancora, mancanza di volontà) di intervenire in modo efficace nella ricostruzione dei territori colpiti dal terremoto d’Abruzzo, dopo avere sperperato milioni di euro per realizzare sul posto una riunione del G8 in circostanze totalmente fuori luogo, dopo aver cercato di ridurre al silenzio migliaia di aquilani che da mesi esprimono la loro rabbia per la situazione di abbandono in cui si trovano, dopo tutto questo, il Presidente del Consiglio ha il coraggio di organizzare un evento, in cui pavoneggiarsi di fronte all’Italia per i risultati ottenuti nel fornire un alloggio decoroso alle persone che lo avevano perso il 6 di aprile. Inutile dire che, dietro il set cinematografico inquadrato dalle telecamere, rimangono i luoghi veri, con le loro macerie, le case vuote e pericolanti, le attività economiche cancellate, la vita degli abitanti sconvolta.

Inutile dire che questa faccia vera non verrà mostrata al pubblico. Ci saranno uomini e mezzi ad impedirlo. Ci sarà la censura del regime, che ha pensato bene di annullare la messa in onda del programma Ballarò, in cui l’”estremista” Floris avrebbe potuto mettere sommessamente in discussione la perfezione dell’operato berlusconiano con qualche inquadratura scomoda, qualche intervista vera a qualche sfollato vero, o magari, non sia mai, qualche domanda.

La festa delle bugie non sarà turbata da tutto ciò. Ci penserà il fedele Bruno Vespa ad ammazzare ancora una volta la libertà di informazione. Provvederà lui a fare in modo che la serata trascorra fra immagini di efficienza, dichiarazioni di impegno del Governo a cui corrisponderanno espressioni di gratitudine delle autorità locali, buoni sentimenti in gran quantità e, sopratutto, la totale assenza di dubbi e domande.

Silvio Berlusconi in uno delle sue molte apparizioni a "Porta a Porta", di Bruno Vespa

Silvio Berlusconi in uno delle sue molte apparizioni a "Porta a Porta", di Bruno Vespa

A chi volesse conoscere come sia realmente la situazione in Abruzzo suggeriamo due cose:

visionare i link qui in basso, e non guardare il programma di Vespa.

 

ALCUNI LINK PER AVERE INFORMAZIONI SULLA SITUAZIONE DELLE ZONE COLPITE DAL TERREMOTO IN ABRUZZO

 

http://www.facebook.com/group.php?gid=32650159979

http://unxtutti.blogspot.com/

http://forum.ingegneri.info/viewtopic.php?f=8&t=23652&start=350

http://www.facebook.com/profile.php?id=1524045827&ref=pymk#/video/video.php?v=1105163680478

http://www.facebook.com/profile.php?id=1524045827&ref=pymk#/video/video.php?v=1152365340490

Annunci
5 commenti leave one →
  1. eli permalink
    settembre 25, 2009 4:12 pm

    Ho trovato questo reportage fotografico sulla ricostruzione, a 5 mesi dal terremoto.
    Secondo quanto dichiarato dal Governo, alcune costruzioni dovevano già essere pronte per settembre, ma non mi pare che sia così. Dalle foto si vede che qualcosa è stato fatto, ma si procede molto (troppo) a rilento.

  2. sndoubleop permalink
    aprile 20, 2010 3:36 pm

    Come sempre SMENTITI DAI FATTI

    Ahahah finti moralisti dei miei stivali !

    • brugheriofutura permalink*
      aprile 20, 2010 4:18 pm

      Non abbiamo capito chi intendi sia il finto moralista.

  3. sndoubleop permalink
    aprile 20, 2010 7:36 pm

    I fatti parlano, i disfattisti come te sono stati smentiti.

    Blablabla parlate, parlate a vanvera…la voce dei fatti vi sovrasterà sempre !

    • brugheriofutura permalink*
      aprile 20, 2010 9:33 pm

      Mah, evidentemente non sai di che cosa parli, dal momento che i fatti dimostrano che a L’Aquila il Governo non ha fatto nulla, che la città è stata ridotta ad un deserto e la gente vive ancora nelle tendopoli o negli alberghi sulla costa. La gestione del terremoto da parte di Berlusconi e i suoi è stato un vero fallimento, come se non bastasse alimentato da appalti truccati e irregolarità varie. Sono i fatti che lo provano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sinistra News

Tutte le notizie dal mondo progressista

Single OFF Solitude

come sopravvivere in un mondo fatto in coppia

WordPress.com

WordPress.com is the best place for your personal blog or business site.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: