Skip to content

LEGAMBIENTE IN MERITO ALLA “PORTA DELLE TORRI”: NON E’ PIU’ TOLLERABILE SACRIFICARE IL VERDE PUBBLICO A BENEFICIO DEI COSTRUTTORI

marzo 19, 2010

Il circolo Legambiente di Brugherio ci ha inviato il parere che quest’ultima ha espresso in merito al Piano Integrato di Intervento “Porta delle Torri”, e che l’Associazione ha presentato all’Amministrazione Comunale, come hanno fatto anche Brugherio Futura e la Federazione della Sinistra.

Pubblichiamo di seguito il testo del documento.

Legambiente Brugherio esprime la sua


CONTRARIETA’

al Progetto in oggetto, presentato dall’Amministrazione Comunale di Brugherio, che una volta realizzato stravolgera’ irrimediabilmente e per sempre l’assetto del Centro Cittadino e comportera’ un notevole danno alla qualita’ della vita dei suoi Abitanti.

Appare pretestuosa la ventilata necessita’ di ulteriori spazi per alcuni Uffici Comunali , poiche’ essa nasconde la malcelata intenzione di regalare un’importante area di Verde Pubblico , una delle poche rimaste nel Quartiere Centro, ad imprenditori privati impazienti di spalmare una enorme colata di cemento, di cui godranno i frutti soltanto loro.

Infatti chiunque puo’ capire che, alla fine della realizzazione del progetto, cio’ che i Brugheresi vedranno sara’ una disordinata schiera di palazzi e grattacieli con centinaia di appartamenti privati.

I Cittadini di Brugherio, e in particolare quelli del Centro, sopportano gia’ a fatica tutti gli effetti negativi di un’ eccessiva concentrazione abitativa, le cui conseguenze, tra cui il traffico e la qualita’ dell’aria sono quelle di piu’ immediata individuazione.

Non appare ormai piu’ tollerabile vedere sacrificato il Verde Pubblico , proprieta’ cioe’ di TUTTI i Cittadini, a beneficio di Costruttori che tutto hanno in mente, meno che il bene comune.

Il Sindaco e la sua Maggioranza non possono e non devono dimenticare che fra le loro funzioni, la piu’ importante e’ quella della Tutela della Salute dei loro Cittadini.

Ma, d’altro canto, a quello che e’ un compito, si unisce indissolubilmente anche una gravosa responsabilita’: ogni qualvolta infatti le statistiche rilevano un aumento della morbilita’ e mortalita’ per patologie respiratorie, gli Amministratori, ideatori e realizzatori di faraoniche opere urbanistiche come questa, non possono certo ritenersi esenti da colpa.

Si ribadisce che il Circolo di Legambiente Brugherio sara’ sempre contrario ad ogni intervento Urbanistico che nasconda un possibile rischio aggiuntivo per il Territorio e di conseguenza per i suoi Abitanti, considerando ormai improrogabile l’obiettivo “Consumo di Suolo Zero”.

Annunci
2 commenti leave one →
  1. giancarlo permalink
    aprile 4, 2010 4:09 am

    essendo considerazione sensata, approvo incondizionatamente.

Trackbacks

  1. PORTA DELLE TORRI: LA GIUNTA VUOLE PRENDERCI TUTTI IN GIRO « Brugherio Futura Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sinistra News

Tutte le notizie dal mondo progressista

Single OFF Solitude

come sopravvivere in un mondo fatto in coppia

WordPress.com

WordPress.com is the best place for your personal blog or business site.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: