Skip to content

POST IT: un volantino per opporsi al progetto Decathlon

settembre 17, 2010

Pubblichiamo qui di seguito il volantino che Brugherio Futura,  Federazione della Sinistra, Italia dei Valori, Lista Civica Angelo Chirico Sindaco, Partito Democratico, Sinistra Ecologia e Libertà ed il Comitato anti Decathlon della Cascina S.Ambrogio stanno in questi giorni distribuendo a Brugherio.

Annunci
3 commenti leave one →
  1. Christian permalink
    settembre 17, 2010 3:21 pm

    L’INQUINAMENTO GIA’ C’E’ GRAZIE AL CAROSELLO, IKEA E CASTORAMA (IL CAROSELLO DOVEVA NASCERE A BRUGHERIO). I NEGOZI IN CITTA’ NON CI SONO GIA’ PIU E QUELLI CHE CI SONO SONO ESAGERATAMENTE CARI. PER QUEL CHE RIGUARDA LA L’ARIA PULITA COMINCIATE TUTTI AD USARE MENO LA MACCHINA, VIVIAMO A BRUGHERIO NON A LOS ANGELES. ACCOMPAGNARE I FIGLI A SCUOLA IN MACCHINA E’ ASSURDO, CON DI CONSEGUENZA I LOGICI PROBLEMI DI CIRCOLAZIONE, PARCHEGGIO (PERCHE’ I SIGNORI DEVONO TENERE LA MACCHINA ATTACCATA ALL’INGRESSO DELLA SCUOLA I BIMBI NON POSSONO FARE NEANCHE 10 METRI A PIEDI, VEDI VIA VITTORIO VENETO E VIA SABOTINO ALLE 12.30, VIA SAN GIOVANNIO BOSCO ALLE 13.30). SENZA CONTARE L’ESEMPIO DI EDUCAZIONE CIVICA CHE VIENE DATO AI NOSTRI BAMBINI DI PARCHEGGIO SELVAGGIO CON TUTTE LE MACCHINE DAVANTI ALLE SCUOLE PARCHEGGIATE IN DIVIETO DI SOSTA, O ANCORA PIU’ ASSURDO AL CENTRO SPORTIVO DI VIA SAN GIOVANNI BOSCO LE MACCHINE ADDIRITTURA PARCHEGGIATE SUI MARCIAPIEDI, PERCHE’ SI PORTANO I BAMBINI A GIOCARE A PALLONE MA ALLA FINE SONO STANCHI PER FARE 100 METRI ED ARRIVARE ALLA MACCHINA.

    UNA VOLTA TANTO PRENDIAMOCI I POSTI DI LAVORO CHE OFFRE LA DECATHLON, NON LASCIAMOLI AD ALTRI SOPRATTUTTO IN QUESTO PERIODO DI CRISI IN CUI MOLTI NOSTRI CONCITTADINI SI TROVANO IN DIFFICOLTA’ PER LA MANCANZA DI IMPIEGO. NON VOGLIAMO LA DECATHLON VICINO AD INCREA? CI PUO’ STARE NON FACCIAMOLA ANDARE A CARUGATE, COME GLI ALTRI SUPERMERCATI…..

    • brugheriofutura permalink*
      settembre 17, 2010 4:09 pm

      Se leggi gli articoli che abbiamo pubblicato in precedenza, vedrai che la Decathlon non porterà posti di lavoro, perché per aprire il centro commerciale a Brugherio, ne chiuderebbe altri (nel raggio di qualche chilometro ce ne sono diversi: Carugate, Lissone, Vignate etc.) e trasferirebbe lì il personale. Inoltre non è vero che se la Decathlon non verrà costruita a Brugherio, verrà edificata a Carugate; sono state offerte alla società francese altre possibilità, ma sono state rifiutate. Se il centro commerciale non verrà realizzato a Brugherio non verrà fatto da nessun’altra parte.

      Siamo assolutamente d’accordo con te sul fatto che le persone dovrebbero usare di meno l’automobile (cosa che peraltro noi cerchiamo di mettere in pratica) però questo non c’entra con la questione Decathlon; è una buona pratica che può essere applicata comunque e fin da subito. Sarebbe anche buona cosa però che il Comune potenziasse le piste ciclabili, in modo da rendere più agevole, rapido e sicuro l’utilizzo di una mobilità a basso impatto ambientale. E’ vero che traffico ed inquinamento ci sono già, ed è appunto per questo che è indispensabile evitare che se ne crei di più (come invece avverebbe se fosse realizzata la Decathlon). E’ assurdo pensare che, se un luogo è inquinato e trafficato, invece di investire in un Parco (come il PLIS Est delle Cave) per risanare la situazione, si debba decidere di inquinare ancora di più.

      Siamo d’accordo anche sul fatto che debbano essere attuate soluzioni per salvaguardare l’occupazione, ma questo si può fare con politiche ed interventi seri da parte di chi amministra una città, non svendndo il territorio ad una multinazionale che darebbe nessun vantaggio, ma solo problemi, a Brugherio.

  2. rossana permalink
    settembre 23, 2010 9:58 am

    Vi dirò in tutta sincerità che non appartengo alla vostra parte politica ma in questa battaglia devo darvi atto che siete gli unici che vi opponete a questo obrobrio della Decathlon sul territorio del Parco e vi appoggio pienamente. Hanno incantato le persone con la promessa di fantomatici posti di lavoro ma chi favorisce questo dissennato progetto concupito dall’Amministrazione solo per far soldi si rende conto di quello che è il traffico nella zona del Carosello? Gia adesso un mattino sì e l’altro anche la Tangenziale è bloccata, sulle vie circostanti non si circola, ci manca solo il traffico aggiuntivo della Decatlhon con la ‘cittadella dello sport’ e poi cosa si vuole,portare la gente a fare una salubre corsa in una nube di gas di scarico ? Ma per favore……….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sinistra News

Tutte le notizie dal mondo progressista

Single OFF Solitude

come sopravvivere in un mondo fatto in coppia

WordPress.com

WordPress.com is the best place for your personal blog or business site.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: