Skip to content

MARZORATI: LA BATTAGLIA DEI LAVORATORI E’ LA BATTAGLIA DI TUTTI NOI

settembre 25, 2010

Dal 22 settembre i lavoratori della Marzorati Tecnica Industriale S.r.l. di Brugherio hanno occupato la sede dell’azienda in via Talamoni 23. Questo atto è la naturale conseguenza di un percorso che in parte vi abbiamo già raccontato dalle pagine di questo blog (articolo 1, articolo 2, articolo 3).

La sede della Marzorati Tecnica Industriale, in via Talamoni, 23 a Brugherio

Si tratta della sacrosanta battaglia di un gruppo di persone, di lavoratori, di cittadini che non è disposta a rinunciare ai propri diritti, al proprio impiego, al proprio futuro, per colpa di una gestione aziendale dissennata e priva di scrupoli, la quale ha messo in atto una serie infinita di stratagemmi sleali e subdoli allo scopo di svendere a proprio esclusivo vantaggio un’azienda sana, vitale a cui le commesse non mancano come di fatto è la Marzorati, licenziarne il personale nella sua totalità, e disperdere il patrimonio di esperienze, professionalità, idee, relazioni che quest’ultimo rappresenta; una vergognosa speculazione sulla pelle dei lavoratori.

Con queste poche righe Brugherio Futura intende esprimere, come ha sempre fatto, il massimo sostegno ai lavoratori della Marzorati in questa dura e fondamentale battaglia. Che non è una battaglia solo loro, ma appartiene a tutti i lavoratori di questo Paese, a tutti i cittadini che continuano a sperare e a volere che l’Italia ritorni ad essere un Paese normale, dove l’etica ed il rispetto nei confronti di chi lavora, siano la regola e non un’eccezione.

Le lotte come quelle della Marzorati sono l’unica speranza rimasta ad un Paese dove una classe imprenditoriale miope e rapace, rappresentata dai vari Marchionne, Marcegaglia e rispettivi discepoli, intende imporre la propria volontà in modo del tutto unilaterale all’intero modo del lavoro, decidendo chi deve lavorare, come, dove, quando, quanto e con quale salario.

La stessa classe imprenditoriale che intende sopravvivere alla crisi facendola pagare ai lavoratori, e che da molti anni a questa parte non è mai sfiorata dall’idea di investire in ricerca ed innovazione, magari, una volta tanto, attingendo i fondi dagli stipendi dei manager, che sono oscenamente più alti rispetto a quello delle persone normali (e negli ultimi anni hanno continuato a crescere, mentre le famiglie si impoverivano), o dai dividendi dei grandi azionisti.

La stessa classe imprenditoriale, che vede nel Governo italiano, e in gran parte della classe politica e, fa orrore dirlo, in gran parte dei sindacati, una propria appendice, un volenteroso servo.

La lotta dei dipendenti della Marzorati è la lotta di tutti noi. Di tutti i cittadini liberi, che non vogliono considerare normale la precarietà, la perdita di diritti, di dignità, di speranza, di sogni che questa classe dirigente irresponsabile vorrebbe farci ingoiare e considerare inevitabile e naturale, perfino giusta.

I dipendenti della Marzorati chiedono di potersi costituire in cooperativa, e di rilevare l’azienda, quell’azienda in cui credono ed in cui hanno riversato energie, fatiche, impegno e passione per anni, e di farla camminare ancora, reggendone il timone, questa volta.

Noi crediamo che le Istituzioni debbano fare tutto ciò che è in loro potere per fare in modo che questo avvenga. Riterremmo scandaloso che, in questo Paese dove vengono salvate dalla bancarotta le squadre di calcio con debiti milionari, non venisse data la possibilità a un gruppo di persone di investire nel proprio lavoro.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sinistra News

Tutte le notizie dal mondo progressista

Single OFF Solitude

come sopravvivere in un mondo fatto in coppia

WordPress.com

WordPress.com is the best place for your personal blog or business site.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: