Skip to content

BARAGGIA: E’ FESTA PER TUTTI?

settembre 30, 2010

Circa un mese fa e’ comparso sui cartelloni della Casa del Popolo un trionfante manifesto inneggiante alla riapertura dei cantieri delle due più famose Cooperative Edilizie di Brugherio: XXV Aprile e Brugherio 82.

Il cartello collocato presso la bacheca della Casa del Popolo

<!– @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } –>

Il cartello si riferisce all’intervento edilizio che porterà a costruire palazzi su un terreno attualmente libero situato a Baraggia, nelle immediate vicinanze del Parco di Villa Brivio. Ne abbiamo parlato approfonditamente nell’articolo che potete leggere cliccando QUI.

Ci siamo sempre opposti alla cementificazione delle poche aree verdi rimaste sul nostro territorio, illudendoci che un giorno avrebbero potuto avere nuova vita come Parchi per la nostra Citta’, piccoli polmoni verdi, presidio al dilagare del cemento.

Ebbene, in questi giorni sono iniziati i lavori di perimetrazione e recinzione dell’area, in Via Santa Margherita, e sono entrate in azione le ruspe; quello che sarebbe potuto essere non sara’ mai piu’.

La perimetrazione del terreno

Le ruspe hanno iniziato i lavori

<!– @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } –>

Oggi noi non gioiamo, registriamo con amarezza una sconfitta, ma crediamo che tutti dovrebbero soffermarsi a riflettere se questa non sia una sconfitta per tutti.

Crediamo che una riflessione seria il presupposto essenziale per fare in modo che, a partire da oggi, venga arrestato il consumo di territorio e di verde, che riduce la qualità della vita delle persone.

Crediamo che la salvaguardia dell’ambiente e la tutela e riqualificazione degli spazi liberi sia il migliore investimento per il futuro che la nostra società possa fare, e che quindi sia un dovere per ogni amministratore pubblico.

Brugherio non ha bisogno di nuove abitazioni. In città si possono trovare moltissime case sfitte che rimangono invendute, e se i prezzi rimangono alti la colpa è dei meccanismi distorti del mercato immobiliare. La risposta a questi problemi può arrivare solo da serie politiche pubbliche (ad esempio sugli affitti), certamente non dalla realizzazione di nuovi edifici.

Circa un mese fa e’ comparso sui cartelloni della Casa del Popolo un trionfante manifesto inneggiante alla riapertura dei cantieri delle due più famose Cooperative Edilizie di Brugherio

Annunci
2 commenti leave one →
  1. settembre 30, 2010 6:07 pm

    Bravi! Una risposta molto chiara alla prosopopea di quel manifesto alla Casa del Popolo. Ci voleva proprio!

Trackbacks

  1. TU CHIAMALE SE VUOI … LE MOZIONI … « Brugherio Futura Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sinistra News

Tutte le notizie dal mondo progressista

Single OFF Solitude

come sopravvivere in un mondo fatto in coppia

WordPress.com

WordPress.com is the best place for your personal blog or business site.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: