Skip to content

PdL BRUGHERIO: A CHRISTMAS CAROL

dicembre 6, 2010

Ma che bella notizia!!! SI SONO RICOMPATTATI!

Sarà l’atmosfera natalizia, saranno le luminarie, le carole o gli auguri.

A Natale, non c’è nulla da fare, ci si sente tutti più buoni e corre l’obbligo di riconciliarsi con le persone con cui si hanno avuto diverbi e alterchi.

Perché è per questo vero? Sono state le stelline del magico Natale a portare pace e armonia all’interno della litigiosa maggioranza che governa la nostra citta? Si è senz’altro così: hanno avuto paura di ricevere solo carbone da Babbo Natale. Altrimenti non ci spieghiamo come facciano persone adulte che litigano fino ad insultarsi, fino a minacciare defezioni e rovesciamenti, a fare “puff”, ed in un attimo a far tornare tutto a posto come se nulla fosse stato. Proprio come le liti dei bambini al parchetto: un minuto prima si azzuffano e subito dopo ristabiliscono regole e ruoli e si riprende a giocare tutti insieme. Qui però, occorre dirlo, stiamo parlando di adulti e neanche troppo ordinari, dal momento che si tratta di persone che si sono assunte gli oneri e le responsabilità derivanti dall’amministrare una città di 33000 abitanti e a cui non è concesso berciare come comari per mesi tralasciando di eseguire “inezie” come governare.

Oh, certo, in questo tempestoso periodo di proclami ne sono stati fatti a centinaia; si sono ascoltati decine di annunci roboanti e ci sono state perfino varie presentazioni di progetti ipergalattici relativi a costruzioni spaziali. Risultati però, pochi. E noi pazienti, ad aspettare che qualcosa si muovesse nel giusto senso, verso una politica sociale e urbanistica a misura di cittadino. E invece niente. Abbiamo dovuto digerire anche la stampella richiesta e prontamente concessa, “con il solo spirito di garantire stabilità” si intende, alla claudicante amministrazione.

Per mesi abbiamo assistito solo a liti furiose motivate dal nulla, o almeno da nulla che il comune cittadino potesse capire e giustificare. I dissidi che non partivano (come sarebbe lecito aspettarsi) da idee diverse di amministrazione per il bene comune, erano comunque finalizzati (dopo un po’ l’abbiamo capito anche noi) ad idee diverse di spartizione per il bene personale degli amministratori. Il Consiglio Comunale perennemente ingessato da continui rinvii. La mancanza continua del numero legale, dovuta ai disaccordi in maggioranza, impediva qualunque delibera e qualunque discussione, l’unica cosa che le mancate riunioni generavano erano le spese da sostenere per tenere la Sala Consiliare a disposizione.

Poi, tutto ad un tratto, arriva dicembre e con esso la magia del Natale. Ci danno la buona novella: i litigi così come erano cominciati….finiscono e tutto rientra. Non c’è una motivazione credibile che spieghi perché questo succeda, anzi non viene fornita proprio alcuna motivazione! Solo un general generico: ci siamo riuniti e abbiamo trovato l’accordo.

Ora, anche noi vogliamo essere più generosi e non vogliamo pensare che questi esimi signori abbiano trovato il modo di spartirsi la città e gli incarichi; soprattutto non vogliamo pensare che ci abbiano preso in giro per tutto questo tempo con i loro battibecchi e ripicche e che ancora lo stiano facendo dandoci in pasto il loro rinnovato idillio. E allora ci piace credere alla Magia del Natale, che come nel racconto di Dickens, tutti fa rinsavire e tornare buoni.

Chissà perché però, nella testa ci ronza l’immagine di Brugherio come un panettone che per Natale viene affettato e mangiato, accompagnato da un brindisi alla faccia dei brugheresi!

Annunci
5 commenti leave one →
  1. Frank permalink
    dicembre 6, 2010 5:13 pm

    A questo punto il solerte Corbetta (UDC) entrato a far da stampella “unicament per il bene della Citta’” potrebbe staccarsi dalla sedia e tornare fra le file dell’opposizione (?) rilevato che la sua presenza e’ ormai superflua. O l’adesivo della poltrona e’ troppo tenace?

  2. morgana malatesta permalink
    dicembre 8, 2010 4:53 pm

    @FRANK: la seconda che hai detto.
    ma poi scusa ma quando questo signore è stato all’opposizione??? L’ha detto lui stesso: “io sono rappresentante di minoranza, non di opposizione” e l’ha confermato con i fatti: ha quasi sempre votato come la maggioranza!

Trackbacks

  1. BRUGHERIO POPOLARE EUROPEA ENTRA IN MAGGIORANZA … QUANDO SI DICE LA COERENZA! « Brugherio Futura Blog
  2. C’ERAVAMO TANTO AMATI……. « Brugherio Futura Blog
  3. TU CHIAMALE SE VUOI … LE MOZIONI … « Brugherio Futura Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sinistra News

Tutte le notizie dal mondo progressista

Single OFF Solitude

come sopravvivere in un mondo fatto in coppia

WordPress.com

WordPress.com is the best place for your personal blog or business site.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: