Skip to content

POST IT: ABBIAMO UN QUORUM GRANDE COSI’!!!!! 2 – Analisi del voto

giugno 14, 2011

Abbiamo vinto. E’ stata durissima ma ce l’abbiamo fatta, e la soddisfazione è grandissima.

Brugherio Futura, assieme a tutto il popolo che si è mobilitato per il referendum, ha lavorato mesi per informare i cittadini. Abbiamo scritto articoli, distribuito volantini, inviato e-mail, organizzato iniziative, parlato con le persone.

Abbiamo fronteggiato il silenzio dei mezzi di comunicazione di massa ed i tentativi di boicottaggio messi in campo dal Governo per far fallire la consultazione. Alla fine la gente ci ha dato ragione, e questo ci ripaga di ogni sforzo.

Questa è la vittoria dei cittadini, della partecipazione democratica, del bene comune contro la prepotenza.

Per la prima volta dal 1995 un referendum ha superato il quorum, e lo ha fatto con un grandissimo, inequivocabile, 57%, che diventa 55% se si tiene conto dei voti all’estero ( 57,04% – 55,15% Quesito acqua 1; 57,05% – 55,14% Quesito acqua 2; 57,01% – 55,11% Quesito nucleare; 57% – 55,12 % Quesito legittimo impedimento). I Sì hanno vinto con una percentuale altissima, superiore al 95% ( 95,43% – 4,57% Quesito acqua 1; 95,85% – 4,15% Quesito acqua 2; 94,13% – 5,87% Quesito nucleare; 94,68% – 5,32 % Quesito legittimo impedimento).

E’ la risposta di un Paese che è stufo di vedersi calare dall’alto scelte che nulla hanno a che vedere con l’interesse pubblico, e tutto hanno a che vedere con l’interesse di pochi, o addirittura di uno.

Gli italiani hanno detto chiaro e tondo a Berlusconi che non sono disposti a tollerare che lui o chiunque altro possa pensare di privatizzare un bene comune come l’acqua; gli hanno urlato in faccia che non vogliono più sentire parlare di un ritorno dell’energia nucleare e che scelgono la tutela dell’ambiente e le fonti rinnovabili al posto delle scorie velenose dell’atomo; hanno affossato il legittimo impedimento, ribadendo con forza che pretendono che la legge sia uguale per tutti, così come stabilito dall’articolo 3 della Costituzione: “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.”

Questa grande vittoria della democrazia è, contemporaneamente, la grande sconfitta del centrodestra e di un intero modo di concepire la politica.

Essa rappresenta un altro colpo che accelera il declino del berlusconismo, con le sue leggi ad personam, i suoi legami con le lobby che speculano con i beni pubblici, la sua arroganza, le sue alleanze costruite sugli interessi anziché sui programmi.

Il segnale che i cittadini hanno inviato con i 4 Sì del referendum giunge ai vertici dello Stato, e si trasmette fino ai Governi Locali.

Gli Amministratori di Brugherio, incapaci di opporre motivazioni valide alle ragioni dei referendari, avevano invitato i brugheresi ad astenersi dal voto.

Il 56,67% di votanti nella nostra città (superiore al dato provinciale del 54,67% di Monza e Brianza ed al 54,66% della Lombardia), con una percentuale di Sì schiacciante, in linea con quella nazionale, rappresenta un messaggio che Ronchi ed i suoi alleati dovrebbero tenere in considerazione. I cittadini hanno sempre meno fiducia in loro, ed i risultati del referendum rappresentano, anche, un espressione di questo crescente distacco.

Il 57% di votanti ed il 95% di Sì sono i numeri che esprimono la volontà del Paese di cambiare le cose.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sinistra News

Tutte le notizie dal mondo progressista

Single OFF Solitude

come sopravvivere in un mondo fatto in coppia

WordPress.com

WordPress.com is the best place for your personal blog or business site.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: