Skip to content

TRASPORTO SCOLASTICO: ANCORA PROBLEMI

settembre 27, 2012

Continuano i disagi per chi necessita del trasporto scolastico a Brugherio.

Dopo i tagli allo scuolabus per le materne, di cui avevamo parlato in un precedente articolo (clicca qui), i problemi sono proseguiti.

La gara indetta dal Comune è andata deserta, ed stato quindi predisposto un nuovo bando, (per una base d’asta di 338.250 euro), riducendo il numero di utenti previsto da 180 a 140 (contro i 190 serviti lo scorso anno).

La giustificazione utilizzata nella deliberazione del Commissario Nuzzi (num. 55 del 6 settembre) è stata che il numero di prenotazioni presentate all’Ente al momento di indizione della gara era di soli 125 alunni, quindi vi era un margine che giustificava la riduzione (la quale agevola le imprese possibilmente interessate a partecipare, in quanto fornisce loro la possibilità di utilizzare una gamma di mezzi più vasta).

Successivamente però, le iscrizioni sono incrementate fino a 142, quindi oltre la portata del servizio messo in gara.

Riassumendo: da oggi fino alla fine di dicembre il servizio di trasporto scolastico sarà eseguito da una ditta (Rovaris Viaggi) individuata tramite procedura negoziata; da gennaio 2013 a luglio 2015 il servizio sarà affidato all’impresa che vincerà la nuova gara d’appalto.

Rimangono dubbi sul numero di studenti che saranno esclusi dal servizio a causa del ridimensionamento dell’offerta. Non è infatti improbabile che vengano presentate altre altre domande di accesso al servizio tardive.

Il fatto che il regolamento del Comune sollevi l’Ente dall’obbligo di erogare tale servizio a chi abbia presentato la richiesta dopo i termini di scadenza (a meno che non vi siano posti liberi non assegnati), non elimina il disagio di quelle famiglie che si trovassero escluse.

Come abbiamo già scritto in precedenza, è un chiaro esempio di come la politica dei tagli e del rigore si ripercuota sempre sulle fasce più deboli della società, in questo caso su bambini e ragazzi.

20120927-183824.jpg

Annunci
2 commenti leave one →
  1. pietro permalink
    settembre 27, 2012 8:43 pm

    …..il prossimo anno le entrate dell’IMU, saranno più consistenti per i comuni.
    Augurando il futuro governo ad una buona amministrazione comunale , le prorità nelle azioni politiche devono valorizzare e migliorare la qualità del servizio pubblico.
    La scuola non è un capitolo da taglio lineare, tanto meno quelle di Brugherio.

Trackbacks

  1. SERVIZIO SCUOLABUS: AL VIA LA (TERZA) GARA D’APPALTO. | Brugherio Futura Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sinistra News

Tutte le notizie dal mondo progressista

Single OFF Solitude

come sopravvivere in un mondo fatto in coppia

WordPress.com

WordPress.com is the best place for your personal blog or business site.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: