Skip to content

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2013: ANALISI DEL VOTO

giugno 6, 2013

In attesa del ballottaggio del 9-10 giugno prossimi, possiamo eseguire alcune valutazioni relative ai dati numerici riferiti alle elezioni amministrative appena svolte.

Il numero TOTALE di ELETTORI nel Comune di Brugherio è 26.346.

Qualche dato riferito all’affluenza delle ultime tornate elettorali (per le politiche sono presi in considerazione solo quelli relativi alla Camera, dal momento che il Senato presenta un numero di aventi diritto al voto inferiore – maggiori di 25 anni):

Elezioni Amministrative del 26-27 maggio 2013

Numero votanti: 16.734

Percentuale: 63,52%

Elezioni Amministrative 7 giugno 2009

Numero votanti: 20.472

Percentuale: 77,72%

Elezioni Politiche 24-25 febbraio 2013 CAMERA DEI DEPUTATI

Numero votanti: 21.341

Percentuale: 82,38%

Elezioni Regionali 24-25 febbraio 2013

Numero votanti: 21.350

Percentuale: 81,15%

 lente_di_ingrandimento

A queste Elezioni Amministrative si sono recate a votare 3738 persone in meno rispetto alle Amministrative del 2009 (un calo del 14,2%), 4607 in meno rispetto ai votanti per la Camera lo scorso febbraio (- 18,86%); 4616 (- 17,63%) rispetto le Regionali dello scorso febbraio.

Vediamo come sono andati i partiti.

LEGA NORD

LEGA NORD

  Ammin. 2013 Ammin. 2009 Politiche 2013 Regionali 2013
Voti 773 2992 1934 1748
Percentuale 5,54% 16,1 % 9,30% 8,92%

LISTA CIVICA RONCHI SINDACO

LISTA CIVICA RONCHI SINDACO

  Ammin. 2013 Ammin. 2009 Politiche 2013 Regionali 2013
Voti 1628

//

//

//

Percentuale 11,68%

//

//

//

La Lega Nord porta il proprio candidato Sindaco al ballottaggio, ma continua la propria caduta in termini di consensi ricevuti. Rispetto al 2009 questo partito perde 2219 voti: un autentico crollo. Il confronto con le politiche e con le regionali di questo inverno risulta un po’ meno perdente, ma si tratta comunque di un regresso pari, rispettivamente, a 1161 e a 975 voti in meno.

Quello che ha reso possibile il raggiungimento del ballottaggio sono stati soprattutto le 1628 preferenze ottenute dalla Lista Civica Ronchi Sindaco (che, ovviamente, non hanno un corrispondente alle elezioni politiche e regionali con cui eseguire un raffronto). E’ chiaro che la perdita di vota che ha riguardato lo schieramento leghista (ed in generale, come vedremo, il centrodestra) è dovuto al fatto che i cittadini hanno ben presente quale pessima amministrazione sia stata per Brugherio quella guidata da Maurizio Ronchi e sostenuta da Lega, Pdl, UDC e BPE.

BPE – UDC

BPE-UDC

  Ammin. 2013 Ammin. 2009 Politiche 2013 Regionali 2013
Voti 930

BPE 805

UDC 235

UDC 354

UDC 734

Percentuale 6,67%

BPE 4,3 %

UDC 1,13%

UDC 1,81%

UDC 3,9 %

POPOLO DELLA LIBERTA’

POPOLO DELLA LIBERTA’

  Ammin. 2013 Ammin. 2009 Politiche 2013 Regionali 2013
Voti // 5787 4576 3671
Percentuale // 31,1 % 22.01% 18,73%

FRATELLI D’ITALIA

FRATELLI D’ITALIA

  Ammin. 2013 Ammin. 2009 Politiche 2013 Regionali 2013
Voti 295

//

272 238
Percentuale 2,12%

//

1,31% 1,21%

Brugherio Popolare Europea, assieme all’UDC a queste elezioni ha ricavato 930 voti. Nel 2009 BPE da sola ne otteneva 805 e l’UDC da sola 734. Insieme raccolgono 609 voti in meno della somma di quanto avevano raccolto nel 2009.

Il Pdl si è autoannullato non presentandosi a queste amministrative, mentre Fratelli d’Italia non esisteva fino all’inizio del 2013, quindi il confronto può essere fatto solo con i dati delle politiche e delle regionali di quest’anno, rispetto alle quali guadagna rispettivamente 23 e 57 voti forse recuperando qualche voto di elettori berlusconiani spiazzati dalla mancanza proprio simbolo.

PARTITO DEMOCRATICO

PARTITO DEMOCRATICO

  Ammin. 2013 Ammin. 2009 Politiche 2013 Regionali 2013
Voti 3894 4063 5490 5346
Percentuale 27,93% 21,8 % 26,40% 27,28%

LISTA CIVICA MARCO TROIANO BRUGHERIO E’ TUA

LISTA CIVICA MARCO TROIANO BRUGHERIO E’ TUA/LISTA CIVICA ANGELO CHIRICO SINDACO

  Ammin. 2013 Ammin. 2009 Politiche 2013 Regionali 2013
Voti 1026 1194

//

//

Percentuale 7,36% 6,4 %

//

//

SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’

SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’/SINISTRA PER BRUGHERIO

  Ammin. 2013 Ammin. 2009 Politiche 2013 Regionali 2013
Voti 805 390 613 435
Percentuale 5,77% 2,1 % 2,95% 2,22%

Il Partito Democratico perde 169 voti rispetto al 2009, (quando ha perso le elezioni), ne perde 1596 rispetto alle elezioni per la Camera del febbraio 2013 e 1452 rispetto alle Regionali del febbraio 2013.

La Lista Brugherio è tua perde 168 voti rispetto al 2009 (quando si chiamava Lista Angelo Chirico Sindaco); ovviamente non era presente alle Politiche ed alle Regionali del 2013.

Se si paragonano i risultati attuali con quelli delle politiche e delle regionali del 2013, si osserva un drastico calo dei consensi per i Democratici: 1596 e 1452 rispettivamente. La Lista Civica Brugherio è Tua non può essere confrontata in quanto presente solo alle elezioni amministrative.

Le due forze politiche in un certo senso si mantengono vicine al dato delle elezioni 2009. Va però rilevato che, in quell’occasione, esse erano risultate sconfitte, avendo perso al primo turno contro il centrodestra ”allargato”. Quello attuale non può quindi essere considerato un buon risultato in termini di gradimento da parte dell’elettorato, dal momento che lo schieramento Democratico raccoglie meno di voti di quando ha perso quattro anni fa.

SEL, con i suoi 805 voti, ha guadagnato nettamente rispetto a tutte le tornate elettorali precedenti: rispettivamente 415 sul 2009, 192 sulle politiche 2013 e 370 sulle regionali 2013. Da notare anche il fatto che praticamente tutti i candidati consiglieri nella lista di SEL hanno ricevuto voti di preferenza. Questa è probabilmente la chiave di lettura del successo ottenuto da questa formazione: ha puntato su candidati che potevano contare su un certo seguito personale ed hanno realizzato una buona campagna elettorale. In questo senso sono stati raccolti voti che hanno privilegiato le prsone piuttosto che l’appartenenza partitica.

X BRUGHERIO MAX BALCONI

X BRUGHERIO MAX BALCONI/LISTA CIVICA PER BRUGHERIO

  Ammin. 2013 Ammin. 2009 Politiche 2013 Regionali 2013
Voti 799 298

//

//

Percentuale 5,73% 1,6 %

//

//

Dopo le operazioni di rinnovamento dell’immagine, questa formazione guadagna 501 voti rispetto al 2009; ovviamente non esistono dati riferiti alle elezioni politiche e regionali.

MOVIMENTO 5 STELLE

MOVIMENTO 5 STELLE

  Ammin. 2013 Ammin. 2009 Politiche 2013 Regionali 2013
Voti 1267

//

4529 3348
Percentuale 9,09%

//

21,78% 17,08%

Il dato che molti si sono affrettati a sottolineare è il calo di consensi del Movimento 5 Stelle rispetto alle consultazioni di febbraio 2013. In effetti 3262 voto persi rispetto alle politiche e 2081 rispetto alle regionali non sono pochi.

Un paragone però, per essere corretto, dovrebbe essere effettuato fra elezioni dello stesso tipo, e l’M5S alle amministrative del 2009 non era presente. Se invece si vuole confrontare, come hanno fatto la maggior parte dei commentatori, i dati odierni con quelli delle elezioni politiche e/o regionali, la stessa regola deve valere per tutte le forze politiche. Da tale raffronto appare evidente come i partiti brugheresi, salvo qualche eccezione, siano in forte calo di consensi.

Probabilmente, la reale lettura del risultato dei grillini dovrebbe essere che, esaurita la spinta del voto “di protesta”, essi hanno raccolto le preferenze dell’elettorato che sono riusciti a consolidare fino a questo momento. Da tale punto di vista allora tale risultato appare tutt’altro che disprezzabile. Non si capisce il motivo per cui invece i commentatori politici, ad ogni livello, abbiano spesso la tendenza a paragonare i risultati del M5S con le recenti elezioni politiche, e quelli degli altri partiti con le precedenti amministrative. I raffronti devono essere fatti in modo omogeneo, altrimenti sono privi di significato e fuorvianti.

Le uniche forze politiche che, al di là di qualunque considerazione, possono dire di avere raggiunto risultati positivi sono le Liste Civiche: la già citata X Brugherio, Progetto Brugherio (1.375 preferenze; 9,86 come percentuale) e Uno sguardo oltre (993 voti e 7,12%), che si sono spartite buona parte dei voti che non sono andati al centrodestra.

Nella nostra città abbiamo quindi una situazione in cui le forze alternative ai partiti tradizionali (X Brugherio, Progetto Brugherio, Uno sguardo oltre, A Sinistra [156 voti] e Movimento 5 Stelle) raccolgono 4590 voti, che sommati alle 84 schede bianche e alle 226 nulle portano a 4900 il numero dei brugheresi che non si riconoscono nel centrodestra o nel centrosinistra.

Se a questi si aggiungono i 9612 elettori che non si sono proprio recati a votare, abbiamo 14.512 persone che si sono dimostrate scontente dell’attuale politica.

Il centrosinistra ha perso elettori, nonostante questo ha conseguito un grande vantaggio nei confronti del centrodestra a causa del fatto che quest’ultimo (nei vari segmenti in cui si è diviso) ne ha persi ancora di più. Per entrambi poi, una buona fetta dei voti è arrivata dalle Liste Civiche di appoggio, segno che molti cittadini, pur mantenendo il voto nell’area di riferimento dei partiti, hanno preferito non assegnare la loro fiducia direttamente a questi ultimi (PD, Lega Nord e Fratelli d’Italia).

Se il centrodestra esce malissimo da queste elezioni, pagando con una enorme perdita di voti la cattiva gestione della città che ha caratterizzato il triennio in cui ha governato ed i continui litigi (ed all’interno dei partiti) che hanno portato al commissariamento del Comune, il centrosinistra non può certo cantare vittoria perché il Partito Democratico continua a perdere voti, e si trova avanti come percentuali solo perché i suoi avversari ne hanno persi ancora di più.

Gli elementi che dovrebbero far capire ai suddetti partiti che i cittadini li ritengono sempre più distanti e sempre meno affidabili ci sarebbero tutti e anche da un po’ di tempo.

Saranno essi disponibili a operare quel cambiamento profondo che è indispensabile per rispondere realmente ai bisogni delle persone? Stando a quello che si ha modo di vedere, almeno a livello nazionale, sembrerebbe proprio di no. E a livello locale?

Annunci
3 commenti leave one →
  1. Franco Giovannetti permalink
    giugno 11, 2013 4:56 pm

    come mai manca il commento sulle forze più a sinistra?? PRC, Brugherio Futura, e A Sinistra.

    Nel commento dei dati del PD se con questo calo di votanti averne persi solo 169 vi sembra una sconfitta affari vostri. Inoltre nel confronto con le politiche di febbraio non tenete conto che la presenza di una lista che porta il nome del candidato sindaco PD e che è sostenuta e formata da tanti iscritti e militanti del PD comporta un certo travaso di voti verso di essa, come del resto avvenne già nel 2009.
    Tutto per oscurare e confutare che a Brugherio come in tutto il Paese l’unica forza politica che gode un forte radicamento e una forte credibilità dei cittadini,è il Partito Democratico, nonostante ciò che si dice e che si vorrebbe far intendere.

    • brugheriofutura permalink*
      giugno 17, 2013 7:15 pm

      Evidentemente non era informato del fatto che Brugherio Futura non era presente a queste elezioni, come spiegato mesi fa nel testo del comunicato apparso sulla stampa locale e che è possibile leggere a questo link: https://brugheriofutura.wordpress.com/2013/04/15/brugherio-futura-ce-e-ci-sara/
      Di conseguenza, non esiste alcun dato che debba essere commentato.
      Il dato riferito a A Sinistra è invece indicato nel testo.

      In secondo luogo, nell’articolo è spiegato chiaramente che, se si vuole confrontare i dati, bisogna farlo fra quelli riferiti a consultazioni elettorali analoghe, quindi i dati riferiti alla lista civica del PD devono essere confrontati (come avviene nell’articolo) con quelli che la suddetta lista aveva nel 2009 (riportando un calo di 168 voti). Il dato di fatto è che oggi il PD vince le elezioni con meno voti di quelli ottenuti quando le ha perse. Come è un dato di fatto che esso continui a perdere voti anche in occasione delle elezioni politiche. Crediamo sia un fatto oggettivo che questi andamenti non rappresentino un buon segnale. Se essi, unitamente ad un livello di astensionismo mai raggiunto negli ultimi anni, non sono sufficienti a farle considerare che forse il Partito Democratico non gode poi di così tanta credibilità da parte dei cittadini, e non ha poi un così forte radicamento sul territorio, sono affari suoi.

      I numeri sono numeri. Non ci venga a dire che oscuriamo la verità.

Trackbacks

  1. BRUGHERIO: NUOVO SINDACO E NUOVO CONSIGLIO COMUNALE | Brugherio Futura Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sinistra News

Tutte le notizie dal mondo progressista

Single OFF Solitude

come sopravvivere in un mondo fatto in coppia

WordPress.com

WordPress.com is the best place for your personal blog or business site.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: